Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
110,00
Inizia

I Fiori di Bach: conoscerli e amarli

4 incontri Webinar dal 24 Marzo: ore 18,30-20,30

È un corso per chi non conosce i fiori di Bach e vuole iniziare un percorso di conoscenza.

È un corso base di formazione, per tutti coloro che hanno voglia di conoscere questo mondo e iniziare a risolvere piccoli e grandi problemi in modo naturale, dolce ed efficace. È quindi indirizzato a tutti, sia principianti sia professionisti nel settore della salute, che non conoscono i fiori di Bach, psicoterapeuti, psicologi, fisioterapisti, operatori olistici, naturopati, estetiste, non ci sono limitazioni quindi anche casalinghe, lavoratrici o lavoratori appassionati del mondo naturale.

Ottimo come base di un lavoro su di se, introspettivo.

 

A chi si rivolge

A tutti coloro che vogliono intraprendere un percorso come naturopati, operatori olistici, operatori del benessere, a chi ha già una qualifica nella relazione d’aiuto e vuole approfondire e introdurre una metodica naturale efficace e senza controindicazioni. A chi vuole intraprendere un percorso di crescita personale, per un autovalutazione e autosomministrazione.

Argomenti del corso

  • La vita di Edward Bach
  • Le opere di Edwuard Bach
  • Preparazione dei rimedi
  • Le divisioni dei gruppi
  • I 38 fiori visti 1 ad 1
  • Come utilizzarli e le composizioni.
  • Somministrazioni

Introduzione

Sicuramente è capitato nella vita di dire: “io sono fatto così, non posso farci niente”, “questo lato del mio carattere mi crea un sacco di casini”, “non mi sopporto proprio ma non so cosa fare”, ecc.ecc. i fiori di Bach sono proprio il rimedio a queste convinzioni che ci fanno credere che è impossibile cambiare atteggiamento, guardare ad una situazione con occhi diversi, un trauma renderlo superabile, un allontanamento di un caro farlo sentire meno profondo, un trasloco in un’altra città renderlo meno pesante, un aiuto insomma a tutte quelle situazioni con cui sentiamo il bisogno di ricevere un aiuto. Io faccio sempre un esempio che ritengo calzante per capire come lavorano i Fiori di Bach dentro di noi: è come chiedere ad un amico di accompagnarci nel passaggio che va da dove siamo A a dove dovremmo arrivare B, perché pensiamo che questo pezzettino di strada è difficile e abbiamo bisogno di un sostegno. Ecco i fiori sono il nostro amico sostegno che ci accompagnano e rendono il percorso più piacevole e leggero. E che al tempo stesso ci fanno comprendere cose di noi nascoste e sconosciute, che sono le nostre risorse interne, quelle risorse che ci danno la forza e la motivazione per andare avanti nonostante tutto.

La vita di Bach e le sue opere

Conosceremo chi era Edwuard Bach e cosa lo ha spinto a donare al mondo questi preziosi rimedi, perché ha dedicato ai fiori tutta la sua vita.

Conosceremo le sue opere, per comprendere meglio il suo pensiero, e l’eredità che ha voluto lasciare.

Affronteremo l’argomento sulla preparazione dei rimedi, come volendo farlo si possono preparare anche in casa, oppure come poterli diluire per preparare le proprie composizioni. Quindi come scegliere i fiori da prendere.

Come Bach ha pensato una divisione attraverso i sentimenti che contraddistinguono i fiori, sono 7 sentimenti principali e tutte le loro sfumature, o la divisione attraverso i caratteri che sono 12 secondo Bach.

Per poi conoscere i fiori 1 ad 1, conoscere la signatura del fiore e le affinità con i caratteri umani. Guardare le sfaccettature in negativo e in positivo del sentimento, vediamo come poterli individuare nella persona e nei bambini, le malattie a cui si va in contro se non armonizziamo il sentimento. Quando somministrare e le quantità da suggerire.

Bibliografia

  • Terapia con i fiori di Bach di Mechthild Scheffer Ed Tea
  • Fiori di Bach e naturopatia di Catia Trevisani Ed Enea
  • I fiori di Bach raccontati da Liliana Gimenez Haas (WEB)

Rispondi

Iscrizione alla
Newsletters